fbpx

Valvole termostatiche obbligatorie

Già dal 2016, la legge prevede le valvole termostatiche obbligatorie. Le valvole termostatiche sono diventate obbligatorie per gli impianti di riscaldamento centralizzati dei condomini che non prevedono riscaldamento autonomo.

Ci sono ancora molti condomini che hanno il riscaldamento condominiale centralizzato e proprio queste situazioni devono essere regolarizzate. Non sono coinvolti in questa legge le persone che hanno l’impianto di riscaldamento autonomo.

VALVOLE TERMOSTATICHE OBBLIGATORIE: LA LEGGE

La legge di cui stavamo parlando sopra è una normativa nazionale – d.lgs. 102/2014 e correttivo 141/2016 –, che prevede la contabilizzazione individuale del calore e la termoregolazione.

La direttiva europea – n. 27 del 2012 – aveva concesso agli Stati membri 4 anni di tempo per adeguare gli impianti installando le termovalvole entro la fine del 2016, ma il nostro Governo ha indetto una proroga rimandandola a Giugno 2017. Oggi, se non ti sei adeguato rischi sanzioni fino a 2.500 €.

VALVOLE TERMOSTATICHE: A COSA SERVONO

Le valvole termostatiche consentono un sostanziale risparmio di energia e un alleggerimento della bolletta. Le valvole permettono la termoregolazione, ossia la regolazione automatica della temperatura nelle stanze di un’abitazione. Ciò rende possibile la diversa regolazione di temperatura per ogni locale: le valvole termostatiche devono essere installate su tutti i radiatori/termosifoni presenti nell’appartamento. In caso contrario il radiatore lavorerebbe in modo errato con ripercussioni negative sull’intero impianto condominiale.

Potrai avere diverse temperature nei tuoi ambienti. Per esempio, in cucina che ha già altre fonti di calore, potrai regolare la temperatura del calorifero in modo che la temperatura dell’ambiente non sia troppo alta. In bagno, potrai mantenere qualche grado in più, per avere maggior confort per non prendere freddo. Nelle camere da letto, dove in genere si dorme ad una temperatura più bassa, potrai regolare i tuoi caloriferi come meglio desideri.

Finalmente potrai decidere tu quando far andare il riscaldamento a casa tua e spenderai solo per l’uso che ne farai.

VALVOLE TERMOSTATICHE: COME FUNZIONANO

Sopra la testa della termovalvola sono presenti dei numeri da 0 a 5, che corrispondono a diversi valori in °C. In ogni stanza è possibile impostare una temperatura di riferimento ruotando la testa termostatica fino al valore desiderato.

Quando esci di casa, lascia i termosifoni accesi con le valvole termostatiche solo parzialmente chiuse (ad esempio sul valore 2, che corrisponde a 16 °C).

Per raggiungere la temperatura ambiente desiderata non coprire il termosifone con copriradiatori o tende.

VALVOLE TERMOSTATICHE: QUANTO COSTANO

Premesso che ogni professionista applica le tariffe che crede, per ogni valvola termostatica, compreso il costo di installazione, il prezzo può variare dalle 70 alle 100 €. Questo costo è da moltiplicare per ogni singolo calorifero presente nell’appartamento. Potrebbe sembrare un costo importante ma bisogna considerare che il risparmio che porterà l’utilizzo delle valvole termostatiche sarà molto importante.

 

Per avere maggiori informazioni o un preventivo, contattaci. Il corretto funzionamento della tua caldaia, associato all’uso delle valvole termostatiche ti aiuterà a ridurre lo spreco di energia e risorse economiche.